LINEE VITA 2018-05-22T13:55:03+00:00

Project Description

Linee Vita a Bologna e Modena

Le linee vita sono, secondo la norma UNI EN 795, sono “un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture alla quale si agganciano gli operatori tramite imbracature e relativi cordini; può essere temporaneo o stabile.” (fonte: Wikipedia)

Un atto di indirizzo del 2015 della Regione Emilia Romagna ha introdotto l’obbligo di installazione di dispositivi permanenti di ancoraggio sulle coperture e sulle pareti a specchio ampie o continue degli edifici con l’obiettivo di ridurre i rischi di infortunio.

La Regione ha anche fissato le indicazioni tecniche sulle misure preventive e protettive da adottare in fase di progettazione e realizzazione di interventi sulle coperture di edifici, pubblici e privati, in modo molto dettagliato e preciso.

Eneredil s.r.l. propone diverse soluzioni di installazione delle linee vita per la messa in sicurezza permanente:

Soluzioni per coperture inclinate, a falde o a shed

Linea vita viene installata su lamiera grecata o pannello sandwich utilizzando un sistema certificato con dispositivi fissati direttamente al manto di copertura in lamiera, mediante rivetti, senza effettuare tagli alla copertura, evitando così problemi di infiltrazione di acqua.

In presenza di coppi o tegole, in base alla struttura del solaio portante sottostante, le soluzioni adottabili sono generalmente due, entrambe certificate:

  • Con struttura completamente in cemento armato si fissano i dispositivi direttamente tramite tasselli
  • Con struttura in travetti in cemento armato o in ferro e tavelloni i dispositivi vengono fissati tramite piastra e contropiastra e barre filettate

Soluzioni per coperture piane o con un’inclinazione fino al 10%

In presenza di coperture piane o con una pendenza massima del 10% può essere installato un parapetto sull’intero perimetro del fabbricato, che garantisce comunque la sicurezza permanente. I parapetti, conformi sia alla normativa UNI EN 14122-3 (versione maggio 2017 attualmente in vigore) sia alle norme ministeriali NTC 2008, sono realizzati in alluminio anticorodal EN 6082 T6 che ne garantisce un’alta resistenza alla corrosione elettrochimica tra le due leghe metalliche, nonché una durevolezza nel tempo. I montanti dei parapetti hanno un interasse nominale di 1500 mm con variazioni in più o in meno, basate su calcoli, in modo da suddividere la lunghezza voluta in maniera omogenea, senza variazioni di estetica.

Al termine delle lavorazioni viene rilasciato libretto di uso e manutenzione del sistema installato e relazione di calcolo dell’intero sistema redatta da tecnico abilitato.

Le linee vita realizzati da Eneredil s.r.l. sono conformi alle normative tecniche vigenti quali:

  • UNI 11578 per ancoraggi di tipo A e C, relativi a sistemi anticaduta per installazioni permanenti fino a due (A) o tre (C) operatori contemporaneamente
  • EN UNI 795:2012 per ancoraggi di tipo A e C relativi a sistemi anticaduta per installazioni amovibili con un solo operatore
  • UNI CENTS/TS 16415 per ancoraggi di tipo A e C relativi a sistemi anticaduta per installazioni amovibili, fino a due (A) o tre (C) operatori contemporaneamente
  • UNI EN 352 – UNI EN 354 – UNI EN 355 – UNI EN 358 – UNI EN 361 – UNI EN 362 – UNI EN 363 – UNI EN 365
  • UNI EN ISO 14122-3 per parapetti e scale, corrispondenti alla Direttiva Europea 2006/42/CE

Tutti i prodotti utilizzati sono armonizzati all’integrale rispetto della Normativa Nazionale Dlgs 81/08 e successive modifiche nonché alle Normative Regionali. Per la Regione Emilia Romagna, Deliberazione Giunta regionale 15 giugno 2015 nr. 699 e Legge Regionale 2 marzo 2009 n. 2

Oltre alla messa in sicurezza permanente proponiamo due diverse soluzioni di scale di sicurezza per l’accesso alla copertura:

  • scala alla marinara con gabbia, realizzata in alluminio, studiata per essere applicata all’esterno, resistente ad ogni tipo di agente atmosferico. I montanti verticali sono realizzati con un profilo estruso in alluminio da 80×30 mm, tranciato ed infine assemblato, evitando i gradini. La struttura della scala può essere realizzata in un unico tronco oppure in più moduli a seconda delle lunghezze o delle regioni in cui vengono installate e può essere personalizzata in base alle esigenze di cantiere.
  • scala a pioli con guidafilo equipaggiata di sistema anticaduta verticale integrato, progettata per prevenire le cadute dall’alto. Progettata per essere installata su strutture fisse, come camini, torri o edifici, il fulcro del sistema è il meccanismo autobloccante che può essere fissato alla guida rigida e consente all’operatore di muoversi verticalmente in modo sicuro, essendo collegato al carrello. La composizione del dispositivo di bloccaggio a forma di carrello impedisce improvvise cadute dall’alto attraverso un assorbitore di energia che riduce la forza dinamica. Il carrello può muoversi uniformemente lungo tutta la lunghezza della scala assicurando una protezione su tutta la lunghezza.

Le nostre scale vengono realizzate a misura a secondo delle pareti e della struttura del fabbricato, adattandosi alle diverse necessità e alle caratteristiche dell’immobile sui cui devono essere installate.

RICHIEDI PREVENTIVO

Compila il form per richiederci un preventivo.

  • Accetto le condizioni per il trattamento dei dati secondo la legge GDPR del Regolamento Europeo 2016/679 Leggi Privacy